Spedizioni in 24/48 ore GRATUITE per ordini superiori a € 39!
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Olio di Argan, l'Oro del Marocco

21/08/2019

Per l’alto contenuto di vitamina e, acidi grassi omega 6 e 3 dell'olio
di argan, agisce in profondità rendendo la pelle morbida ed
elastica e contribuendo a prevenire l'invecchiamento cutaneo.

L'albero dell'argan cresce unicamente nella zona di Essaouira, in
Marocco, ed è un elemento indispensabile per mantenere intatto il fragile ecosistema di questa regione al confine con il deserto: le sue radici infatti frenano l'erosione del terreno e rallentano la
desertificazione.Le popolazioni di questa zona da sempre conoscono le grandi virtù della pianta di
argan e dai suoi frutti ricavano un olio ricchissimo di principi nutritivi e sostanze
importanti per l'organismo e per la pelle.

Quest'olio è prezioso anche per la sua
lunga e faticosa produzione: sono necessari quaranta chili di frutto dell'albero
dell'argan per ottenere un litro d'olio. Lavorato in modo semiartigianale per
preservarne tutte le caratteristiche e garantire allo stesso tempo qualità e sicurezza,
l'olio viene prodotto da una cooperativa di donne di Essaouira, per le quali
costituisce una importante fonte di reddito.

La provenienza da agricoltura biologica certificata assicura, inoltre, la mancanza di contaminazioni e di pesticidi. Il perfetto colore dorato, il forte odore caratteristico del deserto e l'assenza di impurità sono garantiti dalla spremitura a freddo e dall'accurata filtrazione.

Curiosità…
Nonostante la scarsità di acqua nel sottosuolo, l'Argania è un albero
molto longevo che può arrivare fino a 150-200 anni di età.

L'operazione più laboriosa consiste nell'iniziale rimozione della polpa
(destinata all'alimentazione del bestiame) e nella successiva estrazione
della coriacea noce contenuta nel frutto. La resistenza di tale guscio
viene spezzata dalla pressione di due pietre che schiacciano la noce
liberando i semi in essa contenuti. Il passaggio successivo prevede una
lenta essiccazione che dev'essere eseguita a temperature moderate.

Successivamente, con l'ausilio di una pietra rotatoria simile alle
macine utilizzate per la produzione dell'olio di oliva, si procede con la
macina dei semi. Il tutto viene poi impastato con acqua fredda in
modo da facilitare l'estrazione di olio.

La pasta ottenuta viene poi rimescolata e sottoposta a pressatura manuale che produce la caduta
di gocciole di olio emulsionate in acqua.
Il naturale processo di torrefazione conferisce all'olio di Argan uno spiccato aroma tostato ed un
sapore particolare che ricorda da vicino quello della nocciola.

​​​​​​​Le proprietà antiossidanti dell'olio di Argan possono essere sfruttate anche in campo cosmetico.
Poche gocce di olio applicate direttamente sulla pelle o nell'acqua del bagno sono infatti
sufficienti per donare alla cute luminosità e morbidezza. Grazie al suo ottimo contenuto in
antiossidanti, l'olio d'Argan contribuisce a proteggere la pelle dalle aggressioni esterne (sole,
smog, vento, metalli pesanti, inquinanti vari tra cui sostanze tossiche inalate, ingerite o assorbite
attraverso la cute). Migliorando l'idratazione della pelle, l'olio d'Argan è in grado di aumentarne
difese ed elasticità.
#olio #di

https://www.emalline.it/google-shopping-feed.xml